Virage du Tabac: se i gran premi di oggi vi annoiano

Vi segnalo un tumblr dedicato alla Formula Uno dei tempi passati: Virage du Tabac. Alcuni dei protagonisti ritratti in queste foto me li ricordo perfettamente, io che sono un nostalgico cronico devo confessarvi che il progetto mi ha subito appassionato. Speriamo proseguano ora con le pubblicazioni, da seguire.

Dal Giappone: New Made In Japan + Old Japanese Toy Paintings

book_new_made_in_japan_Old-Japanese-Toy-Paintings

Qualcuno di voi sarà stato abbastanza fortunato da passare qualche settimana di agosto in Giappone. Per prima cosa, INVIDIA, e per seconda, sicuramente sarete tornati con gli occhi pieni di cose belle, tra impiattamenti deliziosi di cibi carini e oggettistica disegnata con grazie e un po’ di follia. Se vi manca tutto questo, nello stesso mese in cui eravate lì sono usciti due libri che mostrano le bellezze del design giapponese del presente e del passato.

Il primo è un catalogo di lavori dello studio H220430, fondato da Satoshi Itasaka, che ha creato una serie di oggetti ispirati all’impatto dell’uomo sull’ambiente (ghiacciai in scioglimento, funghi atomici) ma anche a sogni infantili, come la  panca poi diventata poltrona sospesa in aria con dei palloncini – ovviamente non è davvero sospesa, ma ci piace pensarla così.

Il secondo è una raccolta di disegni di giocattoli fatti da Kawasaki Kyosen, artista vissuto dal 1877 al 1942. Nella sua vita ha disegnato più di 5.000 giocattoli visti in ogni parte del Giappone, tra gingilli e amuleti portafortuna. Se avete passato l’infanzia a leggere manga e guardare anime di sicuro avrete visto alcuni dei mostriciattoli o gattoni presenti nel libro, che seleziona i migliori dipinti di Kyosen.

Entrambi i libri sono pubblicati dalla casa editrice Seigensha. L’unica ragione per non comprarsi tutto quello che pubblicano è quel piiiiiccolo ostacolo della lingua – se dovessi comprare i libri solo per le cover lascerei giù un capitale, e anche il prossimo agosto sarei costretta ad andare a Cesenatico invece che a Tokyo.

Retrosuperfuture Numero 06

superfuture1

Dopo la montatura spessa, media e sottile, mancava quella sottilissima. Per la collezione FW 2014, Numero 06 è il modello di Retrosuperfuture elegante e riservato. Disponibile con forma ovale o a goccia, colore nero o dorato.

Plumber

rooflab-studio-andrea-bellotto-plumber-table-clock-01

Il designer italiano Andrea Bellotto ha disegnato per Bozu Plumber: un orologio da tavolo in ceramica la cui forma richiama i tubi idraulici dell’acqua. Il movimento interno è Seiko e viene prodotto in quattro colorazioni diverse: bianco porcellana, blu mirtillo, verde scuro e nero pece. Lo trovate dai migliori rivenditori.

read more »

Una torta per due

108638713533173327_e6d32e3a1576

Per la mia abilità culinaria che si ferma ai würstel al formaggio pensare di preparare una torta di qualsiasi tipo potrebbe rivelarsi di una difficoltà inimmaginabile. Quindi già che tiri in ballo tutto l’ambaradan perchè fermarsi ad un solo gusto? Questa split decision pie pan potrebbe fare al caso mio, tempi di cottura permettendo.

Timberland Life Swap

IMG_9363

Cosa accadrebbe se dovessimo scambiare due vite di due città diverse dalla loro originale di appartenenza?
L’esperimento di Timberland che prende il nome di Life Swap vedrà appunto questo autunno quattro creativi organizzare armi e bagagli e trasferirsi per due giorni al posto di un suo coetaneo. Una presa in consegna della vita di qualcun altro: amici, famiglie, hobby, etc…per un fine settimana in cui dovrà adattarsi allo stile di vita e sentirsi a proprio agio in un contesto del tutto nuovo.
Dobbiamo ammettere che il lifestyle in generale degli ultimi dieci anni ha decisamente cambiato faccia: è caratterizzato sempre più da curiosità e spirito di avventura, l’outdoor entra a far parte dei nostri spostamenti urbani, siamo più consapevoli e vicini alla natura, gli spostamenti e le connessioni sono diventate sempre più veloci e accessibili a chiunque. Riuscire ad adattarsi facilmente in situazioni insolite ed estreme è l’obiettivo di Timberland.
Il primo swap life sarà dedicato alla fotografa Claudia Zalla che da Milano dovrà scambiarsi di posto con Willy Ifflandin di Berlino.
Lei è un vero talento, classe ’85, ha già lavorato con vari brand di moda e food, sarà interessante capire come si muoverà in una città così multidisciplinare e versatile come la capitale tedesca.
Attendiamo la release del primo teaser.

read more »

Lettera da una lettrice

Hey Luca!
Scusami, ti do del ‘tu’ col massimo rispetto: tua affezionata lettrice da…da anni!
Che succede? Spero il servizio possa continuare: imprendibile! (e complimenti)

Federica, 40 anni, art director, Bologna.

RISPOSTA:
Ciao Fede,
non ti preoccupare, queste ultime settimane sono state piene zeppe di impegni così mi sono preso una pausa un po’ più lunga del solito. Qualcosa verrà postata nei prossimi giorni ma la vera attività editoriale tornerà presto, porta ancora un po’ di pazienza…passaparola!

Luca